domenica 21 settembre 2014

Infanzia





"Tenevo mia sorella, la cullavo dolcemente, annusavo i profumi della sua piccolezza - olio, talco e latte - e, in un momento di amarezza pensai: Goditi la tua infanzia. Torneranno abbastanza presto a riprendersela"

Chaim Potok, L'arpa di Davita

Nessun commento: